Percorso

Per questa Stagione abbiamo finito gli Agrumi riprenderemo le raccolte Novembre 2021 

GRAZIE A TUTTI  PER LA COLLABORAZIONE 

Gli agrumi di Sicilia vengono piuttosto frequentemente impiegati per la realizzazione di un gran numero di piatti, dai risotti fino agli spezzatini.

Indubbiamente, il mix di profumi e di gusti che sono in grado di apportare gli agrumi di Sicilia è del tutto unico ed inconfondibile e, per tale ragione, in molti piatti non può davvero mai mancare.

Una delle più importanti e diffuse ricette è indubbiamente quella che prevede la preparazione di uno spezzatino di pollo agli agrumi di Sicilia, che risulterà davvero unico per sapori e profumi.

Ad ogni modo, per portare a termine la realizzazione di questo piatto tipico, è fondamentale avere gli ingredienti corretti.

La ricetta che vi stiamo descrivendo si compone di un quantitativo di ingredienti  per quattro persone.

La prima cosa da fare è quella di procurarsi gli ingredienti: quindi, compriamo un pollo a pezzi, un'arancia e un limone; successivamente abbiamo bisogno di un bicchiere di vino bianco secco, una cipolla tagliata a fette, un trito di rosmarino, prezzemolo e salvia, una foglia di alloro, del brodo vegetale, sale, pepe e peperoncino.

Una volta che abbiamo acquistato tutti questi ingredienti possiamo dare inizio alla preparazione dello spezzatino di pollo agli agrumi di Sicilia.

La prima cosa che bisogna fare è quella di  far marinare il pollo in contemporanea con il succo degli agrumi di Sicilia che abbiamo acquistato.

Una volta terminata tale fase, possiamo dare il via alla successiva operazione: versiamo un pizzico di sale, pepe e peperoncino sul composto per poi lasciarlo in questo stato per un'ora, in maniera tale che si aromatizzi.

Dopo un'ora, mettiamo sia il pollo che la marinata in un tegame, tenendolo a cottura a fuoco basso e a tegame coperto, versando un po' di brodo pian piano.

Nel momento in cui il pollo è quasi giunto a cottura, leviamo il coperchio, in maniera tale che buona parte del liquido derivante dalla cottura si possa asciugare.

Aspettiamo che i vari pezzetti di pollo assumano una tipica colorazione dorata su tutti e due i lati .

 

Sfumate,  utilizzando mezzo bicchiere di vino bianco, per poi aspettare che evapori.

Una volta che siamo giunti alla fine del periodo di cottura, togliamo l'alloro e versiamo il pollo su un apposito piatto.

A questo punto, non ci rimarrà altro che provvedere a deglassare il fondo di cottura, impiegando sempre del vino bianco, per poi rovesciarlo interamente sullo spezzatino di pollo.

Serviamo immediatamente in tavolo lo spezzatino di pollo e buon appetito.